Lui mi sfotteva e io, quasi, gli tolsi un occhio
Pezzi di vita

Lui mi sfotteva e io, quasi, gli tolsi un occhio

Non molto tempo fa ho ‘incontrato’ un’ex alunna di mio papà e così ho ritrovato nuova linfa per poter aggiornare questo blog – con i contenuti che merita davvero – e potervi (potermi) parlare di lui. Anzi, di noi. Storie di giornaliere prese in giro e, nella fattispecie, di una tragedia sfiorata. Era una primavera di … Continua a leggere

«Professò, bellu professor i cazz ca si»
Pezzi di vita

«Professò, bellu professor i cazz ca si»

Mio nonno materno, Aniello Persiani, fu un personaggio noto in una Crotone oggi scomparsa. Un uomo che visse quasi per un’intera vita d’espedienti. Non si arrese mai alla fame anche quando alla fame bisognava arrendersi in una città poverissima, in un periodo in cui l’Italia – e soprattutto il suo meridione – faceva fatica. Lui, a suo modo, il pane … Continua a leggere

La triste strumentalizzazione di un povero ventenne già sculchiano
Io

La triste strumentalizzazione di un povero ventenne già sculchiano

Io ci metto la faccia da quasi 7 anni. Con alti e bassi, cadute e riprese. La qualità col tempo è sempre più aumentata e oggi http://www.ilpitagorico.com è un portale di critica politica e sociale che conta mediamente 2.500/3.000 letture a pezzo. In meno di due anni (primo pezzo febbraio 2015) il blog è diventato un piccolo spazio … Continua a leggere

Mi sono rotto le palle della vostra retorica zerbina e della vostra ignoranza stupida
Io

Mi sono rotto le palle della vostra retorica zerbina e della vostra ignoranza stupida

Mi sono rotto le palle di voi e della vostra incapacità ad attenervi ai fatti. Della vostra retorica zerbina che ogni volta sposta l’attenzione su altro. Mi sono rotto i coglioni del vostro perbenismo retorico colmo di ignoranza allo stato puro quando parlo di Pugliese, di Vallone, Sculco e della classe politica in generale: «ah ma sempre … Continua a leggere