Uno sculchiano con le cuffie capace solo di essere banale, banale, banale
Io

Uno sculchiano con le cuffie capace solo di essere banale, banale, banale

Oh mio Dio, questi giovani sculchiani improvvisati politici sono più fastidiosi della calura estiva. Gesù, che tristi. Leggere i loro commenti banalissimi, da ragazzetti arrabbiati, è uno strazio per gli occhi e per la decenza: cioè, alcuni di loro hanno incarichi istituzionali. Rendiamoci conto. E sì, sono invidioso di tutti gli eletti e non solo: da … Continua a leggere

La triste strumentalizzazione di un povero ventenne già sculchiano
Io

La triste strumentalizzazione di un povero ventenne già sculchiano

Io ci metto la faccia da quasi 7 anni. Con alti e bassi, cadute e riprese. La qualità col tempo è sempre più aumentata e oggi http://www.ilpitagorico.com è un portale di critica politica e sociale che conta mediamente 2.500/3.000 letture a pezzo. In meno di due anni (primo pezzo febbraio 2015) il blog è diventato un piccolo spazio … Continua a leggere

Mi sono rotto le palle della vostra retorica zerbina e della vostra ignoranza stupida
Io

Mi sono rotto le palle della vostra retorica zerbina e della vostra ignoranza stupida

Mi sono rotto le palle di voi e della vostra incapacità ad attenervi ai fatti. Della vostra retorica zerbina che ogni volta sposta l’attenzione su altro. Mi sono rotto i coglioni del vostro perbenismo retorico colmo di ignoranza allo stato puro quando parlo di Pugliese, di Vallone, Sculco e della classe politica in generale: «ah ma sempre … Continua a leggere

Quel Nokia 3310 e l’ultimo «ti voglio bene anch’io»
Pezzi di vita

Quel Nokia 3310 e l’ultimo «ti voglio bene anch’io»

Un po’ come se l’avesse data un notiziario. «Si è spento alle 7:15 di questa mattina, 3 aprile 2004, il professore Mariano Belluomo Anello. All’età di 54 anni lascia una moglie, un figlio e una infinità di libri». Ho sempre immaginato una cosa del genere, perché ho sempre considerato mio padre una persona importante. Quantomeno per me. … Continua a leggere